Vai direttamente ai contenuti della pagina

Cosa succede in Valle Maira

  • Cattedre ambulanti della salute

    22/09 e 27/10/2019

    Ritornano le “Cattedre ambulanti della Salute”, un progetto avviato sin dal 2014 dall’azienda ospedaliera S. Croce e Carle sotto la Direzione Baraldi e proseguito con fortuna, negli anni successivi, fino a coinvolgere, dal 2018, anche la CN1 e, da quest’anno, la CN2.
    Un’esperienza forse unica in Italia, che unisce alla valorizzazione delle valli Cuneesi, la buona pratica di fare attività outdoor, per coltivare stili di vita salutari. Il programma prevede una camminata di circa tre ore, intervallata da un incontro con medici e altri operatori sanitari dell’azienda ospedaliera e dell’Asl CN1, su temi di prevenzione. Argomenti trattati: dal Pronto soccorso, alla prestazione di soccorso, dal rapporto tra attività fisica e alimentazione, al benessere psicologico, fino a temi come la genetica e l’apparato respiratorio, le malattie del sangue, la lombalgia e l’igiene posturale.

    Leggi tutto
  • XV Mostra Nazionale del Cavallo di Merens

    20-21-22/09/2019

     Manifestazione storica della valle in cui i visitatori potranno ammirare e conoscere da vicino i magnifici cavalli di Merens. Programma:
    Venerdì 20 settembre
    Transumanza dalla valle Varaita, arrivo e sistemazione dei soggetti.
    Ore 9: Inizio Convegno organizzato dall’ordine dei Medici veterinari di Cuneo su “Il Mèrens, un cavallo europeo”
    Ore 14: Presentazione e dimostrazioni per i partecipanti al Convegno
    Ore 17: Tavola rotonda con rappresentanti delegazioni straniere di razza
    Ore 20: Cena per gli allevatori convegno presso il cinema Iris di Dronero
    Sabato 21 settembre
    Ore 8,30: Concorso di selezione dei soggetti di uno, due, tre anni, maschi e femmine.
    Ore 14: Inizio selezione delle fattrici junior, senior, senza puledro e non in produzione.
    Ore 17,30: Concorso “3 anni montati”.
    Ore 21: Sfilata di cavalieri e carrozze per le vie del paese.
    A seguire: Dimostrazione di utilizzo a cura degli allevatori presso il ring della mostra.
    Domenica 22 settembre
    Ore 8,30: Prosecuzione selezione delle fattrici junior, senior, senza puledro e non in produzione.
    A seguire: concorso soggetti da utilizzo “10° Memorial Erik Ghibaudo”.
    Ore 14,30: Concorso di attacchi.
    A seguire: Presentazione degli stalloni, presentazione dei soggetti vincitori e dimostrazioni di utilizzo.
    Ore 18: Estrazione premi della lotteria
    Info: 338.5010701

    Leggi tutto
  • Bellezza e dirupi - Il Giano Bifronte della scultura

    Dal 2 agosto al 13 ottobre 2019

    Un'iniziativa di Espaci Occitan a cura di Ivana Mulatero. Nell’ambito del programma di studio e valorizzazione “i fratelli Zabreri, maestri scalpellini del XV secolo”. Opere di Emanuele Greco, Raffaele Mondazzi e Andrea Rinaudo. Museo Luigi Mallè in Via Valmala 9.

    Leggi tutto
  • Visite guidate alla cripta e cappella di San Giorgio e al Santuario di San Costanzo al Monte

    2019

    Santuario di San Costanzo al Monte – Villar San Costanzo
    Monumento nazionale, tra i più antichi sul territorio europeo, situato a metà costa del Monte San Bernardo. Ingresso: 3 euro (gratuito per bambini fino a 10 anni e soci Pro Villar).
    Aperture 2019: domenica 12 maggio, domenica 2 giugno, domenica 9 giugno, domenica 16 giugno, domenica 14 luglio, domenica 11 agosto, domenica 18 agosto, domenica 8 settembre, domenica 6 ottobre. Orario delle visite guidate: dalle 14.30 alle 18. Info: Segreteria del Comune di Villar, 0171-902087, oppure Volontari per L’Arte - Margherita Demino 335.7780966.

    Leggi tutto
  • Visite guidate al Monastero Benedettino-Cistercense di Dronero

    2019

     Il Monastero di S. Antonio a Dronero accoglieva monache dell'ordine benedettino-cistercense e venne fondato fra il 1135 e il 1170 per volontà dei Marchesi di Busca. Assieme all'Abbazia di Staffarda è il più antico dei cenobi cistercensi del Piemonte sud-occidentale. Inizialmente sottoposto all'autorità dell'abate di Staffarda, nella diocesi di Torino, intorno all'anno 1500 Il vescovo di Saluzzo prese per sè il titolo di Parroco di S. Antonio Abate, inviando sul luogo un vicario. Da quel momento il complesso conobbe radicali trasformazioni per adattarlo a civile e rustica abitazione; si intervenne pesantemente sulle strutture conservando soltanto il chiostro e parte del porticato.

    Leggi tutto
^

Come arrivare / come muoversi in Valle Maira

Arrivare in Valle Maira in Auto

Auto

Arrivare in Valle Maira in Treno

Treno

Arrivare in Valle Maira in Bus/taxi

Bus/taxi

Arrivare in Valle Maira in Aereo

Aereo

Arrivare in Valle Maira in Bici

Bici

×

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini statistici, pubblicitari e operativi, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’ uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy. Per saperne di più e per impostare le tue preferenze vai alla sezione: Privacy Policy

×